Programma Erasmus: adottato il primo programma di lavoro annuale

La Commissione ha adottato il primo programma di lavoro annuale di Erasmus+ per il periodo 2021-2027. Con una dotazione complessiva di 26,2 miliardi di euro, il nuovo Programma Erasmus finanzierà progetti di mobilità per l’apprendimento e di cooperazione transfrontaliera per 10 milioni di cittadini europei di tutte le età e di ogni estrazione.
Il programma punta a essere ancora più inclusivo e a sostenere le transizioni verde e digitale, come stabilito nello spazio europeo dell’istruzione. Erasmus+ sosterrà inoltre la resilienza dei sistemi di istruzione e formazione di fronte alla pandemia.
Contestualmente alla pubblicazione del programma si aprono anche i primi bandi per la presentazione delle proposte. Le organizzazioni pubbliche o private attive nei settori dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport possono presentare domanda di finanziamento.
Il programma Erasmus+ mantiene l’articolazione in tre azioni chiave ma vengono modificati alcuni bandi, soprattutto nell’Azione chiave 2.
Nella tabella allegata sono indicati i bandi e le date di scadenza per la presentazione delle proposte.
Per informazioni più dettagliate si prega di far riferimento alla Programme Guide ufficiale.

Scarica allegati