Due nuovi bandi europei per azioni di Ricerca e Innovazione

I bandi riguardano temi come il cancro e le malattie cardiovascolari e neurodegenerative, oltre a questioni trasversali come i dati sanitari e gli studi in fase iniziale sui dispositivi medici.

Il partenariato istituzionalizzato Innovative Health Initative (IHI) è un partenariato pubblico-privato (PPP) tra l’Unione europea e le industrie europee delle scienze della vita. Infatti, gli obiettivi principali sono quelli di tradurre la ricerca e l’innovazione sanitaria in benefici tangibili per i pazienti e la società, e di garantire che l’Europa rimanga all’avanguardia nella ricerca sanitaria interdisciplinare, sostenibile e incentrata sul paziente.

In tal modo, sostenendo progetti trasversali , l’IHI aprirà la strada a un approccio più integrato all’assistenza sanitaria, che comprenda prevenzione, diagnosi, trattamento e gestione delle malattie.

Di seguito le caratteristiche dei due bandi pubblicati.

Temi Bando IHI 1 (a valutazione unica) con un budget di 135 milioni di euro:

  • An innovative decisionsupport system for improved care pathways for patients with neurodegenerative diseases and comorbidities – il contributo finanziario può raggiungere un massimo di 15.000.000 euro
  • Next generation imaging and image-guided diagnosis and therapy for cancer – il contributo finanziario può raggiungere un massimo di 40.000.000 euro
  • Personalised oncology: innovative people centred, multi-modal therapies against cancer – il contributo finanziario può raggiungere un massimo di 40.000.000 euro
  • Access and integration of heterogeneous health data for improved healthcare in disease areas of high unmet public health need – il contributo finanziario può raggiungere un massimo di 40.000.000 euro

Temi Bando IHI 2 (valutazione a due step) 135 milioni di euro

  • Cardiovascular diseases – Improved prediction, prevention, diagnosis and monitoring – Il contributo finanziario può raggiungere un massimo di 11.179.000 euro
  • Setting up a harmonised methodology to promote uptake of early feasibility studies for clinical and innovation excellence in the European Union – Il contributo finanziario può raggiungere un massimo di 10.750.000 euro

Le grandi imprese non sono eleggibili per il finanziamento.

Qualsiasi soggetto giuridico, indipendentemente dal luogo di stabilimento, compresi i soggetti giuridici di Paesi terzi non associati o di organizzazioni internazionali, può partecipare al progetto. Solo i soggetti giuridici stabiliti in uno dei Paesi ammissibili sono eleggibili per il finanziamento.

La scadenza di entrambe le call è il 20 settembre 2022.

Per maggiori informazioni è possibile accedere al seguente LINK.

Per ulteriori informazioni o chiarimenti contatta

Zampelli

Nicoletta ZampelliResponsabile Area Innovazione, Digitalizzazione, Credito, Gruppo di acquisto gas ed energia
Project Manager PATTO TERRITORIALE DI BENEVENTO

E-mail: n.zampelli@confindustria.benevento.it
Tel: 0824/50120 int. 7 - 334 9940556