Credito d’imposta Librerie. Aperta la piattaforma

Con un avviso dell'8 settembre 2022 pubblicato sul sito della Direzione generale Biblioteche e Diritti d'autore, viene comunicata l'apertura della piattaforma informatica per la presentazione delle domande relative al credito d'imposta per il 2021 riconosciuto alle librerie.

Con un avviso pubblicato in data 8 settembre 2022 sul sito della direzione generale Biblioteche e Diritti d’autore, viene comunicato che dalle ore 12:00 del 15 settembre 2022 e fino al 28 ottobre 2022, apre la piattaforma informatica per la presentazione delle domande relative al credito d’imposta, per il 2021, introdotto dalla legge di Bilancio 2018, legge 205/2017, commi da 319 a 321 , dell’articolo 1.

Attraverso il decreto interministeriale del Ministero dei Beni e delle Attivit√† Culturali e del Turismo, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze del 23 aprile 2018 √® stata data attuazione alle predette disposizioni.

Il credito viene riconosciuto nella misura massima:

– di euro 20.000 per gli esercenti di librerie che non risultano ricomprese in gruppi editoriali dagli stessi direttamente gestite e

– di euro 10.000 euro per gli altri .

Per ulteriori informazioni o chiarimenti contatta

Zamparelli

Francesca ZamparelliResponsabile Area Economica, Centro Studi, Comunicazione e Marketing

E-mail: f.zamparelli@confindustria.benevento.it
Tel: 0824/50120 int. 2 - 338 8039418