Rinnovata la Compagine del DIH Campania

MARIO FERRARO DELEGATO PER BENEVENTO

Benevento, 17 giugno 2022

Mario Ferraro è entrato a far parte del Consiglio di Amministrazione del Digital Innovation HUB della Campania. Grazie alla sua delega all’innovazione conferitagli da ANCE Campania Mario Ferraro sarà referente di Confindustria Benevento e di Ance Campania all’intero del DIH.

“I Digital rappresentano una grande opportunità per le imprese. Nati con il piano Industria 4.0 i DIH hanno il compito di stimolare e promuovere la domanda di innovazione del sistema produttivo e rafforzare il livello di conoscenze rispetto alle opportunità offerte dalla digitalizzazione. Stiamo portando avanti numerosi progetti tra cui un’iniziativa volta alla definizione della maturità digitale delle imprese in quanto da sempre sono convinto che tramite l’innovazione sia realmente possibile favorire il processo di crescita delle imprese alle quali saremo in grado di  fornire  gli strumenti necessari ad affrontare le sfide competitive del mercato. Ringrazio il Presidente Luigi della Gatta e il presidente  Oreste Vigorito  per questa opportunità e dal canto mio metterò in campo l’esperienza e le competenze acquisite affinché il mio contributo possa favorire questo percorso”.  

Mario Ferraro – Presidente Ance Benevento

La decisione è stata assunta dall’Assemblea dei soci del Campania DIH scarl, presieduta dal Presidente dell’Unione degli Industriali di Napoli Costanzo Iannotti Pecci, che ha nominato il nuovo consiglio di Amministrazione per il prossimo quinquennio. Il nuovo Presidente sarà Maurizio Manfellotto.  A ricoprire il ruolo di Amministratore Delegato sarà Edoardo Imperiale.  L’Assemblea  ha inoltre nominato quali componenti del CDA Francesco Benucci, Direttore Generale dell’Unione degli Industriali di Napoli;  Marilù Faraone Mennella, imprenditrice, presidente di NaplEST et Pompei e membro del board della Fondazione Mezzogiorno; Mario Ferraro, Presidente Ance Benevento;  Michele Lucantonio, Direttore Vendite per il mercato delle aziende Large e Top di WINDTRE;  Giuseppe Mocerino, CEO di Netgroup;  Antonio Palumbo, Head of SMB (Indirect Channel) Area Centro-Sud Italia all’interno della Business Sales Unit di Telecom Italia e già  Consigliere di Amministrazione del Campania DIH; Francesco Serravalle, Presidente CSIT Confindustria Salerno e Project Leader “Premio Best Practices” e Membro Consiglio Generale Confindustria Salerno.

I DIH  hanno prevalentemente dimensione regionale o interregionale e operano attraverso “antenne territoriali” in collaborazione con le Associazioni di Confindustria, direttamente o tramite l’ecosistema dell’innovazione (Università, Competence Center, Centri di Ricerca; parchi scientifici e poli tecnologici, Incubatori di Start up, Fab Lab, Investitori, Enti Locali).

Le attività che i DIH svolgono a favore delle imprese mirano alla sensibilizzazione e formazione sulle opportunità connesse all’applicazione di tecnologie 4.0, attraverso l’organizzazione di seminari, workshop e visite di studio, assessment della maturità digitale: supporto nell’utilizzo di strumenti di valutazione della maturità digitale, definizione della roadmap per la trasformazione digitale dei processi aziendali e accompagnamento nell’elaborazione di progetti 4.0;  orientamento verso l’ecosistema dell’innovazione: competence center nazionali ed europei, smart factory e demo center, fabbriche faro, università, parchi tecnologici, cluster tecnologici, centri di ricerca pubblici e privati, centri di trasferimento tecnologico, incubatori e fablab.