Valutazione Impatto Ambientale: trasmissione telematica istanze

Dal 1 febbraio 2024 è possibile trasmettere in modalità digitale le istanze di VIA (Valutazione Impatto Ambientale).

Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (MASE) informa di un’importante novità sul fronte della digitalizzazione e della semplificazione amministrativa. 

Dal 1° febbraio 2024 è attiva la modalità per la trasmissione in via telematica delle istanze per l’avvio del procedimento di VIA (Valutazione Impatto Ambientale). La nuova modalità sostituirà, a regime, l’attuale procedura di trasmissione delle istanze e dei relativi allegati a mezzo posta/brevi manu e/o PEC.

L’invio delle istanze potrà avvenire, fino al 30 aprile 2024, anche a mezzo posta/brevi manu e/o PEC, secondo le attuali specifiche tecniche per la predisposizione e la trasmissione della documentazione in formato elettronico per le procedure di VAS e VIA, ai sensi del D.Lgs. 152/2006, disponibili al seguente link

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito MASE.

Per ulteriori informazioni o chiarimenti contatta

Zampelli

Nicoletta ZampelliResponsabile Area Innovazione, Digitalizzazione, Credito, Energia ed Ambiente

E-mail: n.zampelli@confindustria.benevento.it
Tel: 0824/50120 int. 7 - 334 9940556