Produzione di Biometano: rilasciato il decreto applicativo

Il Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica (MASE) ha approvato le regole per la produzione di biometano attraverso un decreto dedicato.

Si trasmette in allegato il Decreto Direttoriale n. 23 del 13 gennaio 2023 di approvazione delle Regole Applicative del Decreto Ministeriale n. 340 del 15 settembre 2022.

Il decreto reca disposizioni per l’incentivazione del biometano immesso nella rete del gas naturale – MISSIONE 2 “Rivoluzione verde e transizione ecologica”, Componente 2 “Energia rinnovabile, idrogeno, rete e mobilità sostenibile”, Investimento 1.4 – Sviluppo del biometano, secondo criteri per promuovere l’economia circolare.

Il decreto assegna contributi in conto capitale per gli investimenti e tariffe incentivanti per la produzione netta di biometano, per oltre 1,7 miliardi di euro, stimando una capacità produttiva di circa 2 miliardi di metri cubi l’anno entro il 2024.

In particolare, le regole applicative (in allegato) contenute nel decreto del 13 gennaio, contengono:

  • gli schemi di avviso pubblico per ciascuna delle procedure previste;
  • i modelli per le istanze di partecipazion;
  • la documentazione da inviare per la verifica del rispetto dei requisiti;
  • i contratti-tipo da stipulare tra il GSE (Gestore Servizi Energetici);
  • i soggetti richiedenti.

La prima procedura competitiva per l’accesso agli incentivi verrà avviata già nel primo trimestre del 2023.

Per ulteriori informazioni o chiarimenti contatta

Zampelli

Nicoletta ZampelliResponsabile Area Innovazione, Digitalizzazione, Credito, Energia ed Ambiente
Project Manager PATTO TERRITORIALE DI BENEVENTO

E-mail: n.zampelli@confindustria.benevento.it
Tel: 0824/50120 int. 7 - 334 9940556