PNRR: pubblicati i primi decreti per borse di Dottorato di Ricerca

Il MUR ha pubblicato i primi due decreti sui dottorati di ricerca triennali finanziati con investimenti previsti dal PNRR, a valere sulla Missione 4, Componenti 1 e 2.

Si tratta complessivamente di 7.500 borse previste per l’anno accademico 2022/2023, per attività che devono essere avviate entro il 31 dicembre 2022, grazie a 300 milioni di euro di investimento:

  • 5.000 borse per dottorati innovativi cofinanziati dalle aziende, che rispondono ai fabbisogni delle imprese e promuovono l’assunzione dei ricercatori da parte di queste ultime;
  • 1.200 borse per dottorati di ricerca rientranti negli ambiti di interesse del PNRR;
  • 1.000 borse per dottorati per la Pubblica Amministrazione;
  • 200 borse per dottorati per il patrimonio culturale;
  • 100 borse per dottorati in programmi dedicati alle transizioni digitali e ambientali.

Entrambi i decreti assegnano le risorse alle Università statali e non statali legalmente riconosciute (incluse le università telematiche e gli istituti universitari a ordinamento speciale).

Le borse possono essere impiegate sia per potenziare corsi di dottorato già esistenti sia per attivarne di nuovi, in forma singola o in consorzi, anche nell’ambito di dottorati di interesse nazionale.

I contenuti dei due decreti in sintesi:

  • DOTTORATI DI RICERCA PNRR, DOTTORATI INNOVATIVI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E IL PATRIMONIO CULTURALE, DOTTORATI IN PROGRAMMI DEDICATI ALLE TRANSIZIONI DIGITALI E AMBIENTALI: Decreto n.351 del 09 aprile 2022 per il riparto di 2.500 borse di dottorato di durata triennale per la frequenza di percorsi di dottorato in programmi specificamente dedicati e declinati.
  • DOTTORATI INNOVATIVI CHE RISPONDONO AI FABBISOGNI DI INNOVAZIONE DELLE IMPRESE E PROMUOVONO L’ASSUNZIONE DEI RICERCATORI DALLE IMPRESE: Decreto n. 352 del 9 aprile 2022 per il riparto di 5.000 borse di dottorati innovativi che rispondono ai fabbisogni di innovazione delle imprese e promuovono l’assunzione dei ricercatori dalle imprese.

Troverete tutti gli aggiornamenti ufficiali e i due decreti ministeriali di riferimento sulla pagina dedicata del Ministero dell’Università e Ricerca.

In allegato una scheda di dettaglio con le principali caratteristiche della misura.

Per info e approfondimenti:

Ing. Nicoletta Zamparelli
Area Innovazione, Digitalizzazione, Credito
tel. 0824 50120 – 334 9940556; fax 0824 1811038 – n.zampelli@confindustria.benevento.it