Lavoro agile – Ministero del Lavoro: bozza di Protocollo

Il Ministero del Lavoro ha avviato, nel corso delle ultime settimane, un tavolo istituzionale con Confindustria e le altre principali associazioni datoriali e sindacali finalizzato a individuare delle linee guida che indirizzino, per il futuro, la contrattazione in materia di lavoro agile (c.d. smart working).

Alla luce delle prime indicazioni formulate dai partecipanti al tavolo, il Ministero ha presentato alle parti sociali una bozza di linee guida in materia di lavoro agile.

Il Ministero ha ora inviato una nuova versione del documento, allegata alla news (che tiene conto delle ulteriori proposte di modifica e integrazioni formulate dalle parti sociali), e ha contestualmente fissato per il giorno 7 dicembre p.v. l’incontro per la eventuale sottoscrizione.

In estrema sintesi, il documento offre alla contrattazione collettiva delle linee di indirizzo, piuttosto ampie, di cui tener conto nella futura regolamentazione della materia, posto che sono espressamente fatti salvi gli accordi in materia già intervenuti.

Seguiranno aggiornamenti sul prosieguo dei lavori.

Per un maggiore approfondimento si rinvia alla lettura del documento allegato.
D.ssa Teresa Giornale
Responsabile Area Relazioni Industriali, Lavoro e Welfare
Tel. 0824/50120_ int. 1
Email: t.giornale@confindustria.benevento.it