INAIL- Istruzioni tecniche della nuova tariffa dei premi – Prime indicazioni

L’Inail, con la circolare n. 28 del 28 ottobre 2021 (allegata), ha comunicato le Istruzioni tecniche che descrivono, per ciascuna gestione tariffaria, l’ambito applicativo dei dieci grandi gruppi in cui le lavorazioni sono aggregate per comparti produttivi o lavorativi omogenei.

Ricordiamo che l’aggiornamento tariffario in argomento ha portato alla ridefinizione di alcune lavorazioni già individuate nelle precedenti tariffe, all’aggregazione di altre lavorazioni già esistenti in un’unica voce di tariffa, all’eliminazione di alcuni cicli produttivi non più attuali, all’istituzione di nuove voci riferite a lavorazioni che si sono diffuse negli ultimi venti anni o in via di sviluppo, corrispondenti a
nuove forme produttive o di erogazione di servizi.

La circolare illustra, quindi, le principali novità introdotte nelle Tariffe 2019 rispetto alle previgenti Tariffe 2000 e alcune considerazioni di carattere generale sul nuovo criterio di calcolo dell’oscillazione del tasso medio per andamento infortunistico di cui agli articoli da 19 a 25 delle modalità di applicazione delle Tariffe dei premi.

Per maggiori chiarimenti si rinvia alla lettura dei documenti allegati.

Info e contatti:
D.ssa Teresa Giornale
Responsabile Area Relazioni Industriali, Lavoro e Welfare
Tel. 0824/50120_ int. 1
Email: t.giornale@confindustria.benevento.it