È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale l’estratto dell’avviso pubblico per il bando Isi 2021.

L’Inail mette a disposizione 274 milioni euro in finanziamenti a fondo perduto per la realizzazione di progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura e, solo ed esclusivamente per l’asse 2, gli enti del terzo settore.
Le risorse finanziarie destinate ai progetti sono ripartite per regione/provincia autonoma e per assi di finanziamento.
L’importo massimo erogabile è di 130.000 euro per i progetti appartenenti agli assi 1, 2 e 3, di 50.000 euro per i progetti appartenenti all’asse 4 e di 60.000 euro per i progetti appartenenti all’asse 5. Dal 26 febbraio 2022 saranno pubblicate le date di apertura e chiusura della procedura informatica per la presentazione della domanda.

Info e contatti:
dr.ssa Francesca Zamparelli
Responsabile Area Economico – Legisaltiva
tel 0824.50120 (int. 2) – f.zamparelli@cobnfindustria.zamparelli.it