Dismissione del PIN Inps – Deroga per aziende e intermediari

L’Inps proroga, per le aziende e gli intermediari, il termine per la dismissione del PIN Inps e il passaggio ai nuovi sistemi di autenticazione, quali lo SPID (il Sistema pubblico d’identità digitale), la Carta d’identità elettronica (Cie) o la Carta nazionale dei servizi (Cns).

Dal 1° ottobre 2021, con la dismissione del PIN Inps, l’accesso ai servizi online dell’Inps potrà avvenire solo con SPID (il Sistema pubblico d’identità digitale), Carta d’identità elettronica (Cie) o Carta nazionale dei servizi (Cns), con la sola eccezione di quelli rilasciati ai residenti all’estero non in possesso di un documento di riconoscimento.