Bonus Export Digitale. Domande fino al 12 aprile

Ancora disponibili fondi per l'incentivo a supporto dell'internazionalizzazione

Ancora per pochi giorni (entro il 12 aprile) è possibile presentare domanda a velere sul Bonus Export Digitale Plus.

L’incentivo, comunicato con nostra precedente NEWS, prevede un contributo a favore di micro e piccole imprese manifatturiere con sede in Italia, anche aggregate in reti o consorzi, che svolgano attività di internazionalizzazione attraverso l’acquisizione di soluzioni digitali per l’export.

Il contributo è concesso in regime “de minimis” per i seguenti importi:
• 10.000 euro alle imprese a fronte di spese ammissibili non inferiori, al netto dell’IVA, a 12.500 euro;
• 22.500 euro alle reti e consorzi a fronte di spese ammissibili non inferiori, al netto dell’IVA, a 25.000 euro.

Sono ammissibili al contributo le spese per l’acquisto di soluzioni digitali per l’export quali:
• consulenze per l’adozione di soluzioni digitali;
• sistemi di e-commerce verso l’estero, siti e/o app mobili;
• servizi accessori all’e-commerce;
• strategie di comunicazione, informazione e promozione;
• spese per digital marketing;
• Content Management System;
• iscrizione e abbonamento a piattaforme Software;
• content marketing sui mercati esteri, ecc.

Per ulteriori informazioni o chiarimenti contatta

Zamparelli

Francesca ZamparelliResponsabile Area Economica, Centro Studi, Comunicazione e Marketing

E-mail: f.zamparelli@confindustria.benevento.it
Tel: 0824/50120 int. 2 - 338 8039418