Aiuti di Stato. Nuovo regolamento de minimis

Molte le novità introdotte con l'approvazione del nuovo Regolamento "De Minimis"

Lo scorso 3 dicembre 2023, la Commissione europea ha pubblicato il nuovo Regolamento de minimis (Reg. UE n. 2023/2831) che è entrato in vigore dal 1° gennaio 2024.

Tra le novità introdotte si segnalano:

  • L’aumento del massimale per “impresa unica” da 200.000 euro a 300.000 euro in tre anni;
  • L’introduzione dell’obbligo per gli Stati membri di registrare gli aiuti de minimis in un registro centrale istituito a livello nazionale o comunitario a partire dal 1° gennaio 2026 (con l’obiettivo di ridurre gli oneri di rendicontazione da parte delle imprese);
  • L’introduzione di un “safe harbour” per gli intermediari finanziari per agevolare ulteriormente gli aiuti sotto forma di prestiti e garanzie, senza più richiedere il trasferimento completo dei vantaggi dagli intermediari finanziari ai beneficiari finali.

Si allega il nuovo Regolamento.

Per ulteriori informazioni o chiarimenti contatta

Zamparelli

Francesca ZamparelliResponsabile Area Economica, Centro Studi, Comunicazione e Marketing

E-mail: f.zamparelli@confindustria.benevento.it
Tel: 0824/50120 int. 2 - 338 8039418

Scarica allegati