Aiuti di Stato: Decreto ministeriale sul controllo degli aiuti riconosciuti ai sensi delle Sezioni 3.1 e 3.12 del Quadro temporaneo

E’ stato pubblicato il Decreto ministeriale del MEF con cui si stabiliscono le modalità di attuazione dei commi da 13 a 15 dell’articolo 1 del DL 41/2021, e che consente di fruire delle soglie maggiorate della Sezione 3.1 e 3.12 del Quadro temporaneo (rispettivamente, 1,8 milioni e 10 milioni di euro per “impresa unica”) per le seguenti misure fiscali:

  • Esonero IRAP (Art. 24 DL 34/2020);
  • Esenzione IMU settore turistico (Art. 177 DL 34/2020; Art. 78 DL 104/2020; Art. 78 DL 104/2020; Art. 9, 9-bis e 9-ter DL 137/2020; Art. 1, co. 559, L. 178/2020; Art. 6-sexies DL 41/2021);
  • Contributi a fondo perduto (Art. 25 DL 34/2020; Art. 1, 1-bis e 1-ter DL 137/2020; Art. 2 DL 137/2020; Art. 1, co. da 1 a 9, DL 41/2021; Art. 1 DL 73/2021);
  • Crediti d’imposta per i canoni di locazione degli immobili non abitativi (Art. 28 DL 34/2020; Art. 8, 8-bis DL 137/2020; Art. 1, co. 602, L. 178/2020; Art. 4 DL 73/2021);
  • Credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro (Art. 120 DL 34/2020).

Con Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate (di prossima pubblicazione) saranno individuati i termini, le modalità e il contenuto dell’Autodichiarazione che i soggetti beneficiari dovranno presentare per attestare il rispetto delle condizioni previste per la fruizione dell’aiuto ed eventualmente l’esatto recupero degli aiuti illegalmente fruiti.

per info:

Dott.ssa Francesca Zamparelli
Responsabile Area Economica, Comunicazione e Marketing
Centro Studi 
tel. 0824 50120 int. 2 – 338 8039418; fax 0824 1811038 – f.zamparelli@confindustria.benevento.it