Dramma umanitario in Ucraina. Con il Programma gestione emergenze arriva la risposta di solidarietà delle aziende Sannite

Benevento, 15 marzo 2022

Abbiamo attivato, grazie al programma Gestione Emergenza un corridoio di solidarietà delle aziende sannite per rispondere alle esigenze della popolazione ucraina. Dichiara Claudio Monteforte Presidente Piccola Industria Confindustria Benevento.”

Il PGE, sotto la guida di Piccola Industria Confindustria, è responsabile della pianificazione, del coordinamento e del controllo delle attività di sostegno a favore di imprese e popolazione, in caso di EMERGENZA, nel territorio nazionale. 

L’attività viene svolta in stretto rapporto con le Associazioni  territoriali e di categoria di Confindustria e con la Protezione Civile – con la quale nel 2016 è stato stipulato uno specifico protocollo d’intesa.

Il Programma gestione emergenze è stato rinnovato ad ottobre 2021 presso la sede del Pastificio Rummo a e rappresenta un esempio virtuoso di partenariato pubblico-privato, riconosciuto nel 2017 dall’Onu come eccellenza a livello internazionale.

“Il dramma umanitario che sta colpendo la popolazione Ucraina  ha visto l’immediata mobilitazione del PGE-  prosegue Monteforte-  attraverso una duplice azione: da la raccolta di beni di prima necessità  e la mappatura  di  strutture che possano ospitare la popolazione interessata.

Sul fronte della mappatura delle strutture per ora è stato trasmesso un questionario, non vincolante,  al fine di raccogliere la disponibilità di strutture da adibire all’accoglienza, specificando tra abitazioni, stanze in abitazioni occupate, spazi vuoti allestibili  (es. magazzini, capannoni), uffici vuoti non in uso. E’ inoltre prevista la possibilità di indicare la disponibilità ad offrire, per un determinato periodo di tempo e con una gestione diretta da parte dell’imprenditore stesso, la sistemazione in strutture ricettive (alberghi, B&B, agriturismi, ….).

L’obiettivo  è quello di mappare accoglienza e supporto ai profughi provenienti dall’Ucraina per raccogliere, in vista di un prevedibile aumento dei flussi migratori, elementi utili nell’ambito della risposta modulare che il Dipartimento di Protezione Civile sta preparando in raccordo con Regioni e Prefetture.

Sul fronte della raccolta di beni di prima necessità sono state mobilitate le aziende associate a Confindustria Benevento affinchè si rendano disponibili in tempi rapidi per far fronte all’emergenza”. 

Sono state tante in questi anni le azioni messe in campo da Piccola Industria Confindustria e Dipartimento della Protezione Civile per migliorare la risposta agli eventi avversi, ai danni che derivano dalle calamità naturali o dalle pericolose pandemie come quella che abbiamo appena vissuto. L’obiettivo rimane quello di lavorare insieme ad un grande piano nazionale per la resilienza attraverso cui tutelare sia le imprese sia tutte le comunità.